Associazione Specialisti Osteoarticolari Nazionale

Title Image

Un saluto del neopresidente Sirianni a tutti gli associati

Un saluto del neopresidente Sirianni a tutti gli associati

Carissimi amici ,

è con immenso piacere ed orgoglio che mi presento a voi come prossimo Presidente dell’ASON  per il biennio 2017-2019 .La mia nomina è stata un’ulteriore dimostrazione di come questa nostra Associazione sia cresciuta e maturata in questi 12 anni dalla sua nascita. Nel mio discorso di ringraziamento ho fatto questo paragone , che ripeto per chi mi ha ascoltato ma che sento di condividere con chi non c’era, ” ..12 anni fa  ”mamma Napoli” metteva alla luce  l’AssociazioneSpecialisti Ortopedici  Napoletani, nel corso degli anni si aggiunsero agli ortopedici anche i reumatologi ed i fisiatri e lo spirito di amicizia con cui si lavorava insieme ( e si lavora tutt’oggi ), si diffuse oltre i confini campani per cui nel 2012 è stato naturale la trasformazione in AssociazioneSpecialisti Osteoarticolari Nazionale . Sabato 7 ottobre ” mamma Napoli ” ha capito che oramai l’ASON deve imparare a camminare da sola e l’affida al resto dell’Italia. Ma come tutte le mamme vuole evitare un distacco traumatico e quindi per non allontanarsi troppo dal suo figliolo lo affida ad un vicino di casa e….. sceglie un calabrese .

Bisogna ricambiare la fiducia che ci è stata data anche dal resto degli associati  e per fare in modo che ” mamma  Napoli ” sia fiera dei suoi figli dobbiamo impegnarci a crescere nei suoi insegnamenti di amicizia e soprattutto con lo ”SPIRITO  ASON ” che era così caro al nostro compianto Antonio Bernardo. Dobbiamo darle tanti nipoti e se questi saranno sparsi in tutta Italia sarà ancora meglio perché i valori iniziali si diffonderanno ulteriormente e quando ci incontreremo nei nostri eventi sarà bellissimo vedere sempre volti nuovi su cui leggere  lo stesso entusiasmo di chi ci ha preceduto e ci sta accanto.

Il mio motto sarà ” l’ ASON incontra il territorio ”  dove territorio vuol dire.. gli specialisti osteoarticolari che ancora non ci conoscono.. i medici di medicina generale ed i pediatri con cui abbiamo quotidianamente rapporto  ma soprattutto….I  PAZIENTI. Dobbiamo trasmettere loro il nostro ” Spirito ASON ” e far capire che per noi non sono un  numero .

Invito quindi in primis i referenti regionali e poi gli associati tutti  a programmare eventi interdisciplinari nel loro territorio invitando anche i MMG ed i PLS. Tutto il consiglio direttivo sarà vicino alle vostre iniziative con suggerimenti adeguati alle vostre esigenze e poi un ultima cosa….. rinnovate la vostra iscrizione e reclutate nuovi soci , 12 anni fa erano appena  9,  oggi siamo 586 presenti in tutte le regioni tranne Val D’Aosta e Molise,  vogliamo o no far crescere la nostra FAMIGLIA  ASON ?

Un affettuoso abbraccio a voi tutti

Pino Sirianni